Il contesto

Nell’ultimo anno abbiamo lavorato per un accesso all’acqua e servizi igienico-sanitari in 9 paesi dove le risorse idriche sono più scarse, includendo i gruppi più vulnerabili e privilegiando una governance locale, partecipata e multi-attoriale di questa preziosa risorsa.

In contesti di sviluppo e di emergenza, prepariamo e realizziamo le iniziative con il coinvolgimento attivo delle comunità locali, integrando le componenti infrastrutturali e igienico-sanitarie, attraverso il miglioramento della gestione dei servizi.

  • 2.1 mln le persone raggiunte
  • 28.4 mila i metri cubi di acqua erogata
  • 15.7 mila i kit igienico-sanitari distribuiti

In tutti i paesi abbiamo organizzato corsi di formazione e - grazie a 73 campagne di sensibilizzazione - abbiamo raggiunto oltre 1.370.000 persone per aumentare la consapevolezza sul diritto all’acqua e sulle norme igieniche, fondamentali per un uso inclusivo e sostenibile delle risorse idriche.