WeWorld
SE VUOI SAPERE COME RENDERE CONCRETO IL TUO AIUTO CHIAMACI DAL LUN-VEN 9.00-18.00 AL NUMERO 848.88.33.88

LA VIOLENZA SULLE DONNE COLPISCE ANCHE I LORO FIGLI

NON C’È PIÙ TEMPO, FERMIAMOLA ADESSO.

La violenza sulle donne non colpisce solo le donne.
I loro bambini sono sempre più spesso coinvolti, diventando a loro volta vittime.
I dati, infatti, dimostrano che nel 65,2% dei casi di violenza domestica sono presenti anche i figli.
Inoltre, nel 25% dei casi i bambini subiscono direttamente gli abusi.

UNISCITI A NOI PER FERMARE LA VIOLENZA SULLE DONNE E SUI LORO BAMBINI, DONA SUBITO.


 

INSIEME CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE E SUI LORO FIGLI.

In Italia 6 milioni di donne hanno subito una qualche forma di violenza fisica o sessuale.
Solo l’11% di queste donne però denuncia l’accaduto, le altre vivono nel silenzio e nella paura insieme ai propri figli. Questo silenzio non può più essere tollerato.

Sono troppe le donne che subiscono violenza, e spesso davanti ai propri figli.

Per offrire un supporto concreto contro la violenza, abbiamo aperto gli sportelli SOStegno Donna nei Pronto Soccorso di alcuni tra i maggiori ospedali italiani, ambienti aperti 24 ore su 24, sette giorni su sette per proteggere le donne vittime di violenza e, se necessario, anche ai loro figli. Negli sportelli SOStegno Donna garantiamo assistenza medica, psicologica e sociale alle vittime di violenza, che ricevono così le cure necessarie, al riparo da chi ha abusato di loro.

In Italia, però, ci sono quartieri dove la violenza è cosi diffusa da non essere neppure riconosciuta come tale da chi la subisce.
Per questo motivo abbiamo aperto  gli Spazi Donna WeWorld nelle zone più difficili di Napoli, Palermo e Roma. In questi spazi ci rivolgiamo alle donne e ai loro bambini, per far emergere le situazioni più difficili e dare una risposta concreta.

In questi centri, abbiamo attivato spazi bimbi per permettere alle donne e alle mamme di partecipare alle attività e contemporaneamente usufruire di uno spazio di osservazione in cui operatrici esperte possono rilevare situazioni di disagio grave manifestato dai bambini, se non addirittura casi di violenza assistita e subita.

In un anno di attività 1.000 donne vittime di violenza vengono assistite all’interno dei Pronto Soccorso e 900 negli Spazi WeWorld per le Donne, con i loro figli.

UNISCITI A NOI PER FERMARE LA VIOLENZA SULLE DONNE E SUI LORO BAMBINI, DONA SUBITO.