WeWorld
SE VUOI SAPERE COME RENDERE CONCRETO IL TUO AIUTO CHIAMACI DAL LUN-VEN 9.00-18.00 AL NUMERO 848.88.33.88
11 novembre 2015

WeWorld e Alex Britti insieme contro la violenza sulle donne

 

Scarica il nuovo singolo “PERCHÉ?”  di Alex Britti e dai un aiuto concreto alle donne vittime di violenza.

In occasione della Giornata Internazionale contro al violenza sulle donne, WeWorld lancia la campagna di sensibilizzazione “La voce delle donne”, per sensibilizzazione e raccogliere fondi al fine di poter offrire un supporto concreto a tutte le donne che hanno subito violenza e sostenerle per trovare la forza di chiedere aiuto.
Testimonial della campagna è Alex Britti, che insieme ad WeWorld condanna la violenza. Con il nuovo singolo “PERCHÉ?” l’artista si chiede perché tante, troppe donne  non denunciano la violenza subita.
“PERCHÉ?” nasce anche per dare un aiuto concreto alle donne vittima di violenza. Tutti i diritti di Alex Britti e della It.Pop del singolo “PERCHÉ?” infatti sono destinati ai progetti di WeWorld contro la violenza sulle donne.

Il videoclip, girato a Roma negli studi di Cinecittà, vede la regia di Ivano De Matteo e la partecipazione di: Alex Britti, Carolina Crescentini, Massimiliano Bruno, Francesco Montanari, Michela Quattrociocche, Anna Ferzetti, Andrea Delogu, Rolando Ravello, Caterina Shulha, Luca Lionello, Giulia Elettra Gorietti, Gian Marco Tognazzi, Fabrizia Sacchi, Vincent Riotta.

Le immagini saranno usate per la campagna di sensibilizzazione di WeWorld mirata al drammatico problema della violenza sulle donne.

Alex Britti ha presentato il brano e il videoclip il 17 novembre in Senato a Roma per accompagnare il secondo Rapporto sulla violenza sulle donne e gli stereotipi di genere “Rosa shocking 2 – Violenza e stereotipi di genere: generazioni a confronto e prevenzione”.
“PERCHÉ?” apre – il 20 novembre al Teatro Litta di Milano – la serata d’inaugurazione del WeWorld Film Festival, la rassegna cinematografica – ormai alla 6 edizione – nata con l’obiettivo di accrescere la consapevolezza sulla condizione femminile in contesti difficili utilizzando un linguaggio immediato e coinvolgente come quello cinematografico.

Scarica qui il brano