2021

Estremismo violento e radicalizzazione giovanile: vettori, manifestazioni e strategie di intervento.

Studio del fenomeno in Italia con una indagine sul campo in Lombardia, Emilia-Romagna e Lazio.

La ricerca analizza le forme di conflitto, intolleranza e discriminazione, e le pratiche di contrasto ai fenomeni di polarizzazione, radicalizzazione ed estremismo violento venute alla luce negli ultimi anni in Italia, focalizzandosi sui fattori individuali, situazionali e socio/culturali che possono portare la popolazione giovanile ad agire comportamenti violenti nei confronti di alcuni gruppi maggiormente vulnerabili.

Il testo comprende una parte di studio della letteratura accademica sul tema ed una parte empirica, con una mappatura delle maggiori iniziative istituzionali e della società civile in termini di prevenzione della polarizzazione in Lombardia, Emilia-Romagna e Lazio.

Obiettivo dell’analisi è la proposta di policy recommendation per la società civile, le istituzioni e i decisori italiani finalizzate alla prevenzione e al contrasto di ogni forma di polarizzazione ed estremismo violento, con particolare attenzione alle dinamiche attraverso le quali questi fenomeni si manifestano nelle fasce più giovani della popolazione e creano, parallelamente, punti di contatto con pattern relativi alla discriminazione e alla violenza di genere.

Scopri di più sul progetto RaP, clicca qui