Una fotografia per cambiare il mondo

Diego Ibarra. Senza titolo

100,00

Diego Ibarra Sánchez è un fotografo documentarista, regista ed educatore basato in Libano.
Diego ha una posizione molto critica nei confronti dell'uso delle immagini nella nostra società, definendo questo momento storico come «un'era lobotomizzata del “turismo” sul dolore dell'altro»: nel suo lavoro si adopera affinché la fotografia non sia più solo una finestra che permette uno sguardo su ciò che accade nel mondo, ma diventa un mezzo per sollevare domande e generare riflessioni. Lo sguardo di Diego Ibarra Sánchez va oltre la prima linea, documentando e mostrandoci tutto ciò che è rimasto dopo i bombardamenti, le uccisioni e le battaglie: l'umanità che non ha più nulla oltre la sua vita. Crede fortemente nella fotografia documentaria come catalizzatore, mezzo che scuote le coscienze e, mostrando la resilienza e il coraggio che si trovano nelle storie dimenticate, dimostra sempre profondo rispetto verso il protagonista della storia. Pensa che la fotocamera abbia il potenziale per creare un cambiamento sociale; per cambiare le menti delle persone e per cambiare i cuori delle persone.

Stampa fine art 24x30
Tempi di spedizione: 15 giorni

Questa foto è parte del progetto Una fotografia per cambiare il Mondo realizzato da WeWorld e Still.
Le donazioni raccolte serviranno a sostenere i progetti di WeWorld per combattere la fame e la malnutrizione in Mali e Burkina Faso.