Nonostante il Nicaragua abbia raggiunto un buon livello di sviluppo, ponendosi tra i paesi a medio reddito, gli ultimi dati elaborati dalla Banca Mondiale registrano un tasso di incidenza della povertà elevato. L’attuazione delle ultime politiche pubbliche in campo socio-economico non ha ancora avuto un impatto tangibile in alcune regioni della Costa Caraibica (RACCN e RACCS). L’indice di disoccupazione nel Municipio di Puerto Cabezas è molto elevato, a causa dell’assenza di imprese, industrie e della sinergia necessaria per rendere dinamica l’economia e portare lavoro alla popolazione. Per questo il 22% della popolazione del Municipio (pari a 27.511 abitanti) si trova ad affrontare numerosi problemi. Uno di questi riguarda la gestione dei rifiuti urbani, solidi e liquidi. Il governo locale non è in grado di gestire correttamente la raccolta e lo smaltimento dei rifiuti. Questa incapacità è evidente a causa della debole struttura organizzativa del Municipio, dello scarso budget disponibile e dell’alto numero di discariche abusive a cielo aperto che generano inquinamento urbano. Inoltre è assente un’educazione ambientale per la popolazione.Nonostante il Nicaragua abbia raggiunto un buon livello di sviluppo, ponendosi tra i paesi a medio reddito, gli ultimi dati elaborati dalla Banca Mondiale registrano un tasso di incidenza della povertà elevato. L’attuazione delle ultime politiche pubbliche in campo socio-economico non ha ancora avuto un impatto tangibile in alcune regioni della Costa Caraibica (RACCN e RACCS). L’indice di disoccupazione nel Municipio di Puerto Cabezas è molto elevato, a causa dell’assenza di imprese, industrie e della sinergia necessaria per rendere dinamica l’economia e portare lavoro alla popolazione. Per questo il 22% della popolazione del Municipio (pari a 27.511 abitanti) si trova ad affrontare numerosi problemi. Uno di questi riguarda la gestione dei rifiuti urbani, solidi e liquidi. Il governo locale non è in grado di gestire correttamente la raccolta e lo smaltimento dei rifiuti. Questa incapacità è evidente a causa della debole struttura organizzativa del Municipio, dello scarso budget disponibile e dell’alto numero di discariche abusive a cielo aperto che generano inquinamento urbano. Inoltre è assente un’educazione ambientale per la popolazione.Nonostante il Nicaragua abbia raggiunto un buon livello di sviluppo, ponendosi tra i paesi a medio reddito, gli ultimi dati elaborati dalla Banca Mondiale registrano un tasso di incidenza della povertà elevato. L’attuazione delle ultime politiche pubbliche in campo socio-economico non ha ancora avuto un impatto tangibile in alcune regioni della Costa Caraibica (RACCN e RACCS). L’indice di disoccupazione nel Municipio di Puerto Cabezas è molto elevato, a causa dell’assenza di imprese, industrie e della sinergia necessaria per rendere dinamica l’economia e portare lavoro alla popolazione. Per questo il 22% della popolazione del Municipio (pari a 27.511 abitanti) si trova ad affrontare numerosi problemi. Uno di questi riguarda la gestione dei rifiuti urbani, solidi e liquidi. Il governo locale non è in grado di gestire correttamente la raccolta e lo smaltimento dei rifiuti. Questa incapacità è evidente a causa della debole struttura organizzativa del Municipio, dello scarso budget disponibile e dell’alto numero di discariche abusive a cielo aperto che generano inquinamento urbano. Inoltre è assente un’educazione ambientale per la popolazione.Nonostante il Nicaragua abbia raggiunto un buon livello di sviluppo, ponendosi tra i paesi a medio reddito, gli ultimi dati elaborati dalla Banca Mondiale registrano un tasso di incidenza della povertà elevato. L’attuazione delle ultime politiche pubbliche in campo socio-economico non ha ancora avuto un impatto tangibile in alcune regioni della Costa Caraibica (RACCN e RACCS). L’indice di disoccupazione nel Municipio di Puerto Cabezas è molto elevato, a causa dell’assenza di imprese, industrie e della sinergia necessaria per rendere dinamica l’economia e portare lavoro alla popolazione. Per questo il 22% della popolazione del Municipio (pari a 27.511 abitanti) si trova ad affrontare numerosi problemi. Uno di questi riguarda la gestione dei rifiuti urbani, solidi e liquidi. Il governo locale non è in grado di gestire correttamente la raccolta e lo smaltimento dei rifiuti. Questa incapacità è evidente a causa della debole struttura organizzativa del Municipio, dello scarso budget disponibile e dell’alto numero di discariche abusive a cielo aperto che generano inquinamento urbano. Inoltre è assente un’educazione ambientale per la popolazione.Nonostante il Nicaragua abbia raggiunto un buon livello di sviluppo, ponendosi tra i paesi a medio reddito, gli ultimi dati elaborati dalla Banca Mondiale registrano un tasso di incidenza della povertà elevato. L’attuazione delle ultime politiche pubbliche in campo socio-economico non ha ancora avuto un impatto tangibile in alcune regioni della Costa Caraibica (RACCN e RACCS). L’indice di disoccupazione nel Municipio di Puerto Cabezas è molto elevato, a causa dell’assenza di imprese, industrie e della sinergia necessaria per rendere dinamica l’economia e portare lavoro alla popolazione. Per questo il 22% della popolazione del Municipio (pari a 27.511 abitanti) si trova ad affrontare numerosi problemi. Uno di questi riguarda la gestione dei rifiuti urbani, solidi e liquidi. Il governo locale non è in grado di gestire correttamente la raccolta e lo smaltimento dei rifiuti. Questa incapacità è evidente a causa della debole struttura organizzativa del Municipio, dello scarso budget disponibile e dell’alto numero di discariche abusive a cielo aperto che generano inquinamento urbano. Inoltre è assente un’educazione ambientale per la popolazione.