Nella Valle della Bekaa, la scarsità delle risorse idriche e l’incremento della domanda da parte delle comunità libanesi e dei rifugiati siriani hanno portato alla necessità di promuovere una gestione sostenibile delle risorse disponibili. GVC intende migliorare la gestione della domanda e il recupero dei costi nel settore idrico, per rendere la fornitura idrica pubblica sostenibile. In collaborazione con il Bekaa Water Establishment, GVC affianca UNHCR nel miglioramento delle infrastrutture idriche nelle tre cittadine di Qab Elias, Riyak e Nassiriyeh. Nello specifico, GVC realizza campagne di sensibilizzazione per la salvaguardia delle risorse, campagne di promozione per l’abbonamento al servizio pubblico e installazione dei contatori d'acqua domestici, con l’intento finale di rafforzare le istituzioni libanesi e migliorare il servizio per i cittadini.