WeWorld
27 novembre 2017

8^  EDIZIONE DEL WEWORLD FESTIVAL

 

Si è appena conclusa l’8° edizione del WeWorld Festival all’UniCredit Pavilion di Milano, l’iniziativa nata con l’obiettivo di accrescere la consapevolezza sulla condizione femminile utilizzando linguaggi immediati e coinvolgenti: cinema, teatro, letteratura e talk, oltre a workshop.

Sono state tre giornate ricche di appuntamenti e di emozioni, grazie alla grande partecipazione di tante persone che hanno assistito a film e documentari in anteprima, spettacoli teatrali e momenti di confronto con tanti artisti.

medaglia

Il WeWorld Festival ha ricevuto anche un importante riconoscimento: la Medaglia del Presidente della Repubblica per l’impegno verso i diritti delle donne.

Grazie al Festival dei Diritti Umani di Milano, Fuoricinema, Newton Management Innovation del Gruppo 24 Ore, alla scuola di Shiatsu IRTE e a La Conca dei 5 Umeboshi  Arti in Movimento a Milano per la sessione di Yoga.

Un ringraziamento particolare per il prezioso contributo a State Street, Novamont, Baci Perugina, San Pellegrino, Naïma, Axa, PwC, Studio Crea, Food&Life.

Inoltre grazie per il supporto a: Canon, Best Western, Opsobjects e Veuve Cliquot, NYX Milan e Hotel Tocq.

Un ringraziamento speciale a UniCredit, che ha messo a disposizione di WeWorld Onlus gratuitamente per la seconda volta l’UniCredit Pavilion.

L’evento si è svolto con il patrocinio: Camera dei Deputati, Senato della Repubblica,  Regione Lombardia, Citta metropolitana di Milano, Comune di Milano.

progetti mamma bimbo WeWorld1

 

 

Rivivi con noi le emozioni del WeWorld Festival, guarda la Gallery

 

 

Il WeWorld Festival è stato il momento culminante della nostra campagna di sensibilizzazione contro la violenza sulle donne e i loro figli, un fenomeno che in Italia ha dati disarmanti.

Sono oltre 6 milioni le donne che in Italia subiscono violenza, molte di queste sono madri.

 

Nel 65% dei casi di volenza domestica i bambini vedono picchiare la propria mamma, esperienza che resta nei progetti mamma bimbo WeWorld1loro occhi e lascia un segno indelebile dentro di loro. In 1 caso su 4 i bambini che assistono a questa violenza passano dall’essere spettatori a vittime.

Per loro siamo presenti, sul territorio italiano, con i nostri Spazi Donna WeWorld Onlus, attivi nelle città di Roma, Napoli e Palermo, in quartieri in cui la violenza sulle donne è talmente diffusa da essere non solo giustificata ma nemmeno percepita. In questi spazi ci rivolgiamo alle donne e ai loro bambini, per far emergere le situazioni più difficili e dare una risposta concreta.

Inoltre, siamo presenti con il programma SOStegno Donna nel Pronto Soccorso dell’ospedale San Camillo Forlanini di Roma, un servizio di accoglienza specifica H 24, 7 giorni su 7, che lavora in sinergia con il personale ospedaliero, per proteggere le donne vittime di violenza e, se necessario, anche i loro figli.

progetti mamma bimbo WeWorld1