Background Image
Previous Page  5 / 18 Next Page
Information
Show Menu
Previous Page 5 / 18 Next Page
Page Background

5

L’attenzione viene spostata dal disastro umanitario o dalla crisi alle prospettive di

ripresa personali, famigliari e comunitarie.

I benefici sono al livello individuale ma anche collettivo: il

Cash Transfer

(o

Cash for

Support

) permette la circolazione di denaro, riattiva la richiesta di beni e servizi, e quindi

ha benefici per l’economica locale e la comunità intera.

Tuttavia, affinché i programmi di

Cash Transfer

abbiamo ricadute positive, devono

essere pensati e valutati attentamente.

Numerosi fattori devono essere analizzati

prima di implementare un programma e decidere quali forme di trasferimento di

risorse è la più appropriata in un determinato contesto economico, sociale e

culturale

11

.

È richiesto

personale specializzato

che analizzi: la specifica situazione di crisi umanitaria

in cui si vuole intervenire, il mercato economico locale, e il programma che si vuole

implementare (a questo scopo ECHO ha elaborato un “Albero delle decisioni” che guida

in questa analisi

12

). È poi importante comprendere

quale sia la forma più adatta

- tra

Conditional Cash Grant, Unconditional Cash Grant, Voucher, Cash for Work

- per

supportare le popolazioni colpite, tenendo conto di una molteplicità di fattori:

i costi

per attuare un determinato programma o l’altro,

l’impatto

che l’uno o l’altro può avere

sul mercato locale (es. sull’andamento dei prezzi),

i rischi

connessi all’uso di una certa

forma di trasferimento,

i benefici

a lungo termine, etc.

13

.

Prima di

implementare un

programma di

Cash Transfer è

fondamentale

un’attenta analisi

11

L’European Commission's Humanitarian Aid and Civil Protection Department (ECHO) ha prodotto diversi

documenti che servono da linee guida per l’implementazione di programmi di

Cash Transfer

. Il più recente,

frutto del lavoro di un gruppo di stakeholders che operano in campo umanitario, è

10 Common Principles for

Multi-Purpose Cash-based Assistance to respond to Humanitarian Needs

. Tutti i documenti sono disponibili

al lin

k http://ec.europa.eu/echo/what/humanitarian-aid/cash-and-vouchers_en

12

ECHO (2016),

Cash and vouchers

, http://ec.europa.eu/echo/what/humanitarian-aid/cash-and-vouchers_en

13

ECHO (2013),

The use of cash and vouchers in humanitarian crises. DG ECHO funding guidelines

,

http://ec.europa.eu/echo/files/policies/sectoral/ECHO_Cash_Vouchers_Guidelines.pdf

I vantaggi del Cash Transfer

Libertà di

scelta

da parte dei beneficiari

Flessibilità

nella scelta

Maggiore

empowerment

(autonomia) (specie dei

gruppi sociali più svantaggiati)

Strumento

più veloce e meno costoso

delle

forme tradizionali di aiuti umanitari (es.

approvvigionamento di cibo)

Valorizzazione delle capacità di scelta e

salvaguardia della

dignità

delle persone

Riattivazione del mercato locale

e delle relazioni

economiche e sociali della comunità