Background Image
Previous Page  11 / 18 Next Page
Information
Show Menu
Previous Page 11 / 18 Next Page
Page Background

11

4.

Risultati (preliminari) di progetto

Da settembre 2016, data di avvio dell’intervento, circa il 50% delle persone con cui

WeWorld è entrata in contatto ha aderito al progetto. Le persone che hanno fatto

richiesta di fondi sono 29, di età compresa tra i 19 e i 65 anni d’età, e si ripartiscono in

modo equivalente tra uomini e donne (rispettivamente n. 14 uomini e 15 donne).

Una maggiore eterogeneità tra uomini e donne si riscontra a seconda della fascia di età

considerata: tra i/le giovani, le donne che hanno fatto richiesta di

Cash Transfer

sono

preponderanti rispetto agli uomini; la situazione si inverte nelle fasce d’età più adulte

(55-70 anni), dove al contrario prevalgono gli uomini.

Le donne più giovani e gli uomini

più adulti sembrano quindi le persone più intraprendenti e proattive, desiderose e/o

bisognose di ricominciare le proprie attività a seguito del terremoto

(si veda Grafico 1).

Grafico 1. Persone che hanno fatto domanda di Cash Transfer, per fasce d’età e genere

Considerando l’ordine temporale in cui sono state fatte le richieste, le donne sono state

le prime a chiedere un supporto.

Dopo aver attentamente valutato i progetti, la Commissione di Valutazione ha accolto

19 richieste su 29. Tra le 19 accettate, 14 sono già state liquidate e 5 sono in erogazione.

Delle restanti 10 richieste di

Cash Transfer

pervenute, 5 sono state considerate non

coerenti e 5 sono ancora in attesa di essere esaminate. Se è ancora presto per fare una

valutazione qualitativa dei progetti respinti (5 sono in fase d’esame e non se ne

conoscono ancora gli esiti), per quanto concerne i progetti accolti vi è una distribuzione

pressoché uguale tra donne e uomini (10 progetti accolti

vs

9) (Grafico 2).

Le 5 domande in attesa di esame sono ripartibili in: 2 richieste complete in attesa della

valutazione da parte della Commissione e 3 in attesa del completamento della

documentazione da parte del beneficiario.

Ad oggi 29

persone hanno

fatto richiesta di

Cash for Support

Le donne più

giovani e gli

uomini più adulti

sono i principali

richiedenti di Cash

for Support

19 richieste sono

state valutate

positivamente

dalle Commissioni

di Valutazione

Uomini

Donne

TOT

0

5

10

15

20

25

30

18-25 26-34

35-54

55-70 TOT

Uomini

Donne

TOT