WeWorld
SE VUOI SAPERE COME RENDERE CONCRETO IL TUO AIUTO CHIAMACI DAL LUN-VEN 9.00-18.00 AL NUMERO 848.88.33.88
24 novembre 2015

Uniti contro la violenza sulle Donne

 

Mercoledì 25 novembre WeWorld Onlus, in occasione della Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne, promuove LA VOCE DELLE DONNE. Uniti contro la violenza.
Per un giorno le Istituzioni, il privato sociale e il mondo della cultura si uniscono per contrastare il fenomeno della violenza. Solo insieme, facendo rete possiamo diventare davvero efficaci. La violenza sulle donne non è un fatto privato. Riguarda tutti noi.

Alex Britti, testimonial della Campagna “La voce delle donne” di WeWorld, infine presenta a Roma, Firenze e Milano il suo ultimo singolo “PERCHÉ?”, che nasce dall’esigenza di dare un aiuto concreto alle donne vittime di violenza. Tutti i diritti di Alex Britti e della It.Pop del singolo “PERCHÉ?” infatti sono destinati ai progetti di WeWorld contro la violenza sulle donne.

Scarica qui il brano.

Alex Britti e WeWorld portano il loro messaggio contro la violenza sulle donne, grazie alla musica, attraverso l’Italia. Insieme a noi, giornalisti e Istituzioni per continuare a parlare del tema con parole e musica. 

La giornata termina a Milano con lo showcase di Alex Britti in Galleria delle Carrozze in Stazione Centrale a Milano. Un flashmob aperto a tutti. Perché Uniti contro la violenza sulle Donne possiamo restituire davvero la voce a tutte le donne che hanno subito violenza.

LA VOCE DELLE DONNE IN TOUR
PROGRAMMA
11:30 Incontro istituzionale – Sala Conferenze, Binario 1 – Stazione di Roma Termini.
13:20 LA VOCE DELLE DONNE IN TOUR: Alex Britti in partenza con Freccia Rossa per Firenze Santa Maria Novella.
14:50 Alex Britti e WeWorld incontrano Firenze. Saluto Istituzionale: Sara Funaro, Assessore a Welfare e sanità, Accoglienza ed integrazione, Pari opportunità, Casa.
16:00 LA VOCE DELLE DONNE IN TOUR riparte per Milano.
18:15 Showcase con Alex Britti. Saluto Istituzionale: Pierfrancesco Majorino, Assessore alle Politiche sociali e Cultura della salute e Francesca Zajczyk, delegata del Sindaco per le Pari Opportunità.